HOME GLOSSARIO
Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

Glossario sulla maturità psicologica e spirituale

Psicologia e vita spirituale: capire di cosa si parla Cos'è l'ansia? Sono triste o depresso?  Il medico ha parlato di un disturbo bipolare, cosa significa? Provo rabbia, è un sintomo di una malattia o solo un segno del mio pessimo carattere?  Per capire il nostro mondo psicologico, e il mondo psicologico degli altri, bisogna sapere di cosa stiamo parlando. Il presente glossario dei termini in psicologia e vita spirituale, cerca di aiutare soprattutto i non esperti ad entrare in queste dimensioni inseparabili e fondamentali per vivere felici. 
Molte correnti della psicologia usano le stesse parole per riferirsi a concetti simili, ma i significati non sempre coincidono. Questa risorsa viene offerta per interpretare meglio i diversi argomenti in discussione.     
Vai al glossario


Dipendenze e responsabilità

Curare le dipendenze facendo leva sulla responsabilità Come si arriva alla dipendenza da sostanze o alle dipendenze comportamentali? Come prevenire e come guarire da queste patologie che rendono schiavi? Alcoolismo, tossicodipendenza, dipendenza al gioco, ad internet o alla pornografia presentano radici comuni. Speso si fanno sentire la tristezza e la noia di una vita senza senso e la ricerca dei paradisi artificiali che nel mondo reale non si trovano. La legalizzazione della marijuana, la promozione di comportamenti che creano dipendenza, come il gioco d'azzardo o l'uso smodato di internet e dei videogiochi, favoriscono la comparsa di vizi che portano facilmente alla dipendenza. Ricordare la responsabilità delle persone aiuta ad evitare di cadere nel problema della schiavitù dell'addizione, o a curare questa frequente patologia. Questo è ciò che vedremo nell'articolo. Riassunto La responsabilità è una caratteristica umana che comporta l’esistenza in atto della libertà…

Celibato sacerdotale e personalità matura

Autotrascendenza e celibato sacerdotale
Prospettiva psicologica  Wenceslao Vial Mena
Introduzione             La nozione psicologica di autotrascendenza (Selbst-Transzendenz) indica la capacità essenziale dell’essere umano di uscire da sé, di superare i suoi condizionamenti interni ed esterni e dirigersi verso le realtà oggettive. È una disposizione costitutiva verso la trascendenza. Se il termine sono gli altri, sarà orizzontale; se è Dio, verticale. Si collega con la volontà di senso, quale movente dell’agire umano, che spinge alla ricerca del significato dell’esistenza. Alla luce dell’Assoluto, è un compito che ci aspetta e al quale siamo chiamati[1].
            In teologia quest’idea si può trovare ovunque: si parla all’uomo che s’interroga sull’esistenza, «con la sua apertura alla verità e alla bellezza, con il suo senso del bene morale, con la sua libertà e la voce della coscienza, con la sua aspirazione all’infinito e alla felicità»[2].
         L’essere umano fin da piccolo ha…