HOME GLOSSARIO
Passa ai contenuti principali

Celibato sacerdotale e personalità matura

Autotrascendenza e celibato sacerdotale
Prospettiva psicologica  Wenceslao Vial Mena
Introduzione             La nozione psicologica di autotrascendenza (Selbst-Transzendenz) indica la capacità essenziale dell’essere umano di uscire da sé, di superare i suoi condizionamenti interni ed esterni e dirigersi verso le realtà oggettive. È una disposizione costitutiva verso la trascendenza. Se il termine sono gli altri, sarà orizzontale; se è Dio, verticale. Si collega con la volontà di senso, quale movente dell’agire umano, che spinge alla ricerca del significato dell’esistenza. Alla luce dell’Assoluto, è un compito che ci aspetta e al quale siamo chiamati[1].
            In teologia quest’idea si può trovare ovunque: si parla all’uomo che s’interroga sull’esistenza, «con la sua apertura alla verità e alla bellezza, con il suo senso del bene morale, con la sua libertà e la voce della coscienza, con la sua aspirazione all’infinito e alla felicità»[2].
         L’essere umano fin da piccolo ha…

Gender e sesualità: andare alle fonti

psicologia e vita cristiana, Wenceslao Vial
Lettera al direttore: "Terapia endocrinologica di persone con disforia o incongruenza di genere: le linee guida della Società di Endocrinologia Clinica".
(Letter to the Editor: "Endocrine Treatment of
Gender-Dysphoric/Gender-Incongruent Persons:
An Endocrine Society Clinical Practice Guideline")
Michael K. Laidlaw, Quentin L. Van Meter, Paul W. Hruz, Andre Van Mol,y William J. Malone. 
Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, March 2019, 104(3): 686-687.

Presentiamo un articolo pubblicato dalla stessa rivista che ha pubblicato nel 2017 la guida della società americana di endocrinologia clinica, per trattare le persone con problemi di identità o disforia di genere (disagio di fronte il proprio sesso biologico o incongruenza). La sua lettura è interessante, dal momento che in diversi paesi vengono promosse leggi, copiate l'una dall'altra, che affermano che le questioni di genere non sono di competenza medica. Gli autori notano un aumento del numero di bambini con questo problema, a causa del contagio sociale (propaganda). Questi bambini sono sottoposti a procedure rischiose, senza la necessaria valutazione scientifico-critica ed etica. Il blocco della pubertà, che viene fatto con il cosiddetto trattamento di affermazione di genere (GAT), attraverso gli ormoni sessuali, causa un aumento del rischio di tumori, formazione di trombi e malattie cardiovascolari. Inoltre, porta ad un'alterazione irreversibile della fertilità naturale. Questo modo di agire non trova alcuna giustificazione medica, tenendo conto del fatto che esiste un trattamento psicologico che si è dimostrato efficace, e con minori effetti negativi, per la disforia di genere nell'infanzia (nota anche come disturbo dell'identità di genere).   

                                                              Articolo originale in pdf

Commenti

Post popolari in questo blog

Vídeos sobre psiquiatría y espiritualidad

Wenceslao Vial
Siete temas médicos de actualidad, en relación con la vida espiritual, revisados en 14 minutos.

1. Mi carácter y yo
     ¿Soy responsable de mi forma de ser? Claves para entender por qué somos como somos y los medios para crecer -madurar-, con serenidad y constancia. Es posible llegar a ser mejores seres humanos y por eso mismo más felices. 

2. ¿Psicólogo o sacerdote?
     ¿Cómo saber cuándo se necesita un médico, un psicólogo o un sacerdote? Ayudar desde la unidad de la persona.
3. Vida espiritual y salud mental
    ¿Cómo influye la vida espiritual en la salud mental? Algunas claves para prevenir problemas y crecer en humanidad.

4. La atracción por el mismo sexo
      ¿Qué puede llevar a sentirse atraído por el mismo sexo? ¿Qué es un deseo? ¿Cómo se van desarrollando los deseos en las personas? ¿Qué diferencia un deseo bueno de uno malo? ¿Puede una persona controlar sus deseos? ¿Cómo?
5. Ideología de género: desmontando errores
      ¿Cuáles son los errores de la ideolog…

Ansia, depressione, dipendenze: una spiritualità sana può combatterli!

Intervista a Wenceslao Vial, medico e sacerdote, professore della Santa Croce, autore del libro Psicologia e vita cristiana. Cura della salute mentale e spirituale Rocío Lancho García Fonte: Zenit

Sono responsabile del mio modo di essere? Si può uscire dalla depressione? Come vincere l'ansia? Esistono rimedi per superare le dipendenze da droga come da internet? La famiglia di una persona con disturbi mentali come deve comportarsi? Quando c'è bisogno di uno psicologo o semplicemente di un sacerdote? Il sesso è una invenzione antiquata, un gioco o un tabù? Sono, tutti questi, interrogativi fondamentali per la vita delle persone. Ad alcuni di tali quesiti ha provato a dare una risposta Wenceslao Vial, medico e sacerdote, professore di psicologia e vita spirituale presso la Pontificia Università della Santa Croce, di Roma, nel suo nuovo libro Psicologia e vita cristiana. Cura della salute mentale e spirituale, (Edusc). Per saperne di più, ZENIT lo ha intervistato.  *** Come sono col…

Abbandonare la pornografia in quattro passi

Vivere felici e liberi di dipendenze  Wenceslao Vial
Cosa produce la pornografia La visualizzazione di immagini di contenuto sessuale intorpidisce il cervello.Può finire per modificare la dinamica e la morfologia neuronale. Porta facilmente ad una dipendenza comportamentale, in cui una determinata azione prende il controllo dell'attività volontaria, riducendo l'autonomia, come nella tossico-dipendenza, l'alcolismo, la dipendenza dal gioco, da Internet, dal rischio o dagli acquisti compulsivi.Non c'è spazio per un uso moderato o salutare della pornografia, che è sempre pericolosa. Gli stimoli normali della sessualità sono sostituiti da stimoli esagerati e spesso violenti, che alimentano la violenza.Evoluzione di un vizio Ciò che a volte inizia per gioco, curiosità o incitamento altrui trascina, con più o meno complicità della persona, verso un pendio in cui vizio e malattia mentale si intrecciano.Alla ricerca iniziale del piacere, sopravviene l'urgente necessità di agi…