Cerca nel blog

mercoledì 15 luglio 2015

Psicologia e vita cristiana. Cura della salute mentale e spirituale


Sono responsabile del mio modo di essere? Si può uscire dalla depressione? Come sconfiggere l’ansia? Qual è il cammino per superare la dipendenza dalle droghe o da internet? Cosa può fare la famiglia di una persona con disturbi mentali? Quando serve un medico, uno psicologo o un sacerdote? È il sesso un’invenzione, un gioco o un tabù? Il libro offre delle risposte a queste e altre domande di innegabile attualità. 


L’autore mette in luce il valore della vita cristiana per la serenità e l’equilibrio, con suggerimenti pratici per capire, affrontare e prevenire problemi psicologici, sapendo distinguerli dalle difficoltà spirituali. Viene chiarito il significato dei sintomi, e si guida il lettore verso le scelte più adeguate. La personalità matura si presenta come una sfida attraente e possibile, e l’inconscio non si considera uno spazio impenetrabile. 

Questo volume rappresenta quindi una novità, e potrà essere utile a educatori, sacerdoti, direttori spirituali, formatori di seminari, e professionisti della salute, nonché a studenti di teologia, psicologia, medicina e altre discipline. È anche una risorsa preziosa per i genitori e per tutti coloro che vogliono avere una conoscenza più approfondita su questi argomenti. Oltre a essere un manuale scientifico, potrà divenire una guida di facile riferimento per capire la salute psichica e spirituale e una traccia per la ricerca dell’equilibrio personale

Un glossario di termini e indici dettagliati favoriscono la comprensione da parte dei non specialisti e una rapida consultazione. Si incorporano esempi di test di personalità e un modello di esame di coscienza. Si offrono strategie concrete per affrontare molti disagi e malattie. I criteri medici sono aggiornati secondo il DSM-5 (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders).

--------------------------------

Wenceslao Vial è professore di Psicologia e vita spirituale presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce. Medico e sacerdote, dottore in filosofia, unisce alla sua esperienza di pratica clinica e alla sua attività accademica un’ampia attività pastorale in diversi paesi e culture. Tra le sue pubblicazioni: La antropología de Viktor Frankl: el dolor una puerta abierta (2000); Autotrascendenza e celibato sacerdotale: prospettiva psicologica, in L. Touze, M. Arroyo (a cura di), Il celibato sacerdotale. Teologia e vita(2012); Personalità e Logos, in A.M. Favorini, F. Russo (a cura di), Relazioni e legami nell’esistenza umana. La lezione di Viktor E. Frankl (2014).

Nessun commento:

Posta un commento